CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

A Marzamemi sport, spettacolo, arte e musica per la “Festa del pomodoro di Pachino Igp”

Foto Pomodoro IGP di Pachino HQ 05

Sport, spettacolo, arte e musica. Sono gli ingredienti della settima edizione della “Festa del pomodoro di Pachino Igp”, in programma dal 4 al 9 agosto a Marzamemi. Oltre ai consueti tornei di ping pong e calcio balilla, torna per la sua terza edizione, “Paint Pachino Tomatoes”, estemporanea di pittura, prevista venerdì 7 agosto per le vie di Marzamemi. La novità di quest’anno è rappresentata dai musicisti e dalle band locali che con il talent-show “Note rosse”, presentato dal noto conduttore Mimmo Contestabile di FM Italia (Radio Ufficiale della Festa), allieteranno la serata di sabato 8. Presenti, per l’occasione, anche “Matranga e Minafò”, la coppia di cabarettisti siciliani reduci dai successi di “Made In Sud”.
Spazio anche ai bambini, ai quali sarà dedicato l’intero pomeriggio di domenica con lo show di Arnaldo Mangini (alias Mr Bean) e gli artisti di strada che sfileranno per le viuzze della borgata. Andrà invece in scena venerdì 7 agosto lo spettacolo-musical “Il venditore di sogni”, con Luca Maggiore (protagonista del musical “Notre Dame de Paris”) regia di Franco Fiume e musiche di Tonino Scala, presentato dal giornalista Cesare Cadeo. Ad arricchire il programma anche la mostra fotografica di Sebastiano Campisi e Gaetano Sarta e la rappresentazione teatrale “A frevi ro sabatu sira” di Carmela e Elbana Pantano, messa in scena dalla Compagnia “Ridi che ti passa” domenica 9.
“Con questa nuova edizione- spiega la responsabile organizzativa della festa Maria Impera – abbiamo voluto ampliare ancora gli aspetti di spettacolo e arte a testimonianza dell’importanza che il comparto ortofrutticolo, e il pomodoro in particolare, ha per tutta la vita della comunità del sud est della Sicilia”.
Aggiunge il presidente del Consorzio Sebastiano Fortunato: “La nostra presenza sul territorio continua all’insegna delle mission di promozione e tutela di questa straordinaria eccellenza agroalimentare che rende famoso nel mondo il nostro Comune e che riceve riconoscimenti da istituzioni ed Enti nazionali e internazionali; ultimo tra tutti quello dell’Academia Barilla, che ci ha scelti tra le eccellenze alimentari che meglio parlano dell’Italia nel mondo”.
Conclude il direttore Salvatore Chiaramida: “Così come nelle scorse edizioni, anche quest’anno ripeteremo l’iniziativa “Qui solo pomodoro di Pachino Igp”, fornendo gratuitamente il prodotto ai ristoratori locali per la settimana della Festa. E’ una maniera di far degustare il vero ciliegino di Pachino”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4