• Augusta. Sclerosi multipla, al Muscatello i farmaci di seconda linea

    Farmaci di “seconda linea” per la cura della sclerosi multipla all’ospedale Muscatello. L’Unità operativa di Neurologia del presidio ospedaliera, oltre ai farmaci di prima linea, garantirà la prescrizione di farmaci di seconda linea quali Natalizumab e Fingolimod. Lo ha disposto l’assessorato regionale della Salute con il decreto di aggiornamento dei Centri prescrittori di farmaci per la sclerosi multipla pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 24 ottobre scorso. Il provvedimento fa seguito alla richiesta avanzata lo scorso 16 settembre dal direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta, dopo le sollecitazioni dei cittadini ammalati di sclerosi multipla, sostenuti dall’Aism e costretti, fino ad oggi, per la somministrazione di determinati farmaci, a recarsi in altri centri siciliani, con i conseguenti disagi per sé e per i familiari. “Con questa novità- commenta Brugaletta- miglioreremo l’assitenza degli oltre 260 pazienti seguiti dal Centro sclerosi multipla di Augusta I medici prescrittori dei due farmaci di seconda linea sono il responsabile dell’Unità operativa di Neurologia Roberto Conigliaro e i neurologi Sebastiano Bucello e Rosario Vecchio

  • freccia