MULTICAR2

Abusivismo, Confartigianato dalla parte dei tassisti

taxi

Il presidente del Consorzio Tassisti di Siracusa, Salvo Ventura, ha incontrato il segretario regionale di Confartigianato Sicilia, Totò Puglisi. “Amministratori e politici dovrebbe dare maggiore ascolto alla voce dei tassisti. Purtroppo non ci sono sufficienti azioni di intervento in questo settore”, lamenta quest’ultimo.
Confartigianato evidenzia le criticità: costo esorbitante del carburante, mancate iniziative volte a migliorare le condizioni di lavoro (corsie preferenziali, luoghi di stazionamento idonei, ecc…) ma soprattutto illegalità diffusa (abusivismo). “Aumentano di giorno in giorno, coloro che senza alcuna licenza, senza pagare un centesimo di tasse, espletano abusivamente il servizio taxi”, denuncia Puglisi.
A Siracusa il settore è disciplinato da un regolamento approvato nei giorni scorsi. “Un positivo, piccolo passo avanti”, commenta Ventura. “Facciamo nostro l’appello del consorzio Tassisti di Siracusa – conclude il presidente regionale di Confartagianto, Puglisi – affinchè si dia avvio fin da subito ad azioni mirate volte a migliorare le condizioni di lavoro di questa importante categoria produttiva contrastando ferocemente l’abusivismo”.

Comments are closed.

bogart 4