CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Al via le Nuove Giornate Pediatriche, collegamenti in diretta su Fm Italia

FESTE ARCHIMEDEE

Due giorni di approfondimento scientifico, per parlare di pediatria, neuropsichiatria, ma anche di arte e per parlarne con un linguaggio semplice, diretto, comprensibile a tutti. Le Nuove Giornate Pediatriche precedono, anche quest’anno, le Feste Archimedee, “creatura” del pediatra e allergologo Caro Gilistro ed Edda Cancelliere. Il convegno pediatrico, ormai punto di riferimento in Italia (e che allarga i propri orizzonti anche verso l’estero)prenderà il via domani e andrà avanti anche il 20 giugno nel salone Borsellino di palazzo Vermexio. Relatori di alto livello anche quest’anno: da Alessandro Albizzati, a Irene Berti; da Massimo Bisceglia, a Sebastiano Cacciaguerra, Marco Carbone, Andrea Centaro, Renato Cutrera, Giuseppe Di Mauro per fare solo qualche nome. La mattinata di sabato sarà caratterizzata,a partire dalle 10,30, da un incontro-dibattito su uno di quegli argomenti che restano, generazione dopo generazione , secolo dopo secolo, sempre attuali e, per certi versi, problematici:” Genitori e figli : è sempre tragedia Greca”. Un tema scelto anche per essere legato al filo conduttore degli spettacoli classici, in scena al Teatro Greco in queste settimane. A sviscerare l’argomento saranno,tra gli altri, le attrici Elena Sofia Ricci, Galatea Ranzi e Lucia Lavia. Atteso anche il filosofo Salvatore Natoli. Fm Italia seguirà, domani mattina, le fasi salienti del convegno di Pediatria, con collegamenti in diretta, anche in “buona visione” sul canale 641 del digitale terrestre. Inviato d’eccezione sarà proprio Carlo Gilistro, che ogni venerdì mattina, a partire dalle 11,35, conduce insieme alla giornalista Oriana Vella la rubrica “I nostri bambini”, dedicata all’universo famiglia e alla cura dei propri figli, con la possibilità di porre domande e intervenire in diretta. Quella di domani sarà una puntata speciale. “Avremo – spiega Gilistro – due sessioni di Pediatria pratica: “Imparare dagli errori” e “Le cose che il pediatra non può non sapere”, ricche di spunti e riflessioni per potere essere sempre aggiornati sulle ultime novità e con l’obiettivo di migliorare il nostro lavoro cercando di dare ai nostri piccoli pazienti e alle famiglie il meglio della professionalità”. Previsto in serata un flash mob in piazza Duomo, con l’orchestra Disco Brass di Catania, composta da 60 elementi e dai ragazzi del coro dell’Accademia dell’Inda, della scuola di musica Nino Cirinnà, del comprensivo Wojtyla e della scuola Baby’s Palace.

Comments are closed.

MCDONALD footer4