CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Melilli. Appalto e incarichi, assolto Cannata: “Ne bis in idem”

cannata pippo

E’ stato assolto dall’accusa di abuso di ufficio, in base al principio del “ne bis in idem” il sindaco, Pippo Cannata. La vicenda è relativa alla gestione di un appalto e al conferimento di alcuni incarichi a dipendenti comunali. Il Gup Michele Consiglio ha accolto la richiesta del pubblico ministero, secondo cui il primo cittadino andava assolto in quanto imputato per lo stesso motivo nell’ambito di un altro processo.

Comments are closed.

MCDONALD footer4