CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Aprile 2017, da Siracusa all’aeroporto di Catania in treno. La Filt Cgil: “novità importanti”

vera-uccello

In treno da Siracusa all’aeroporto di Catania. Da aprile 2017 potrebbe essere possibile. A piccoli passi ci si avvicina all’atteso servizio. Il pressing portato avanti anche dalla Filt Cgil di Siracusa inizia a dare i suoi frutti. E così, se già c’era già la disponibilità di Rfi (pronta a investire circa 5 milioni di euro) adesso arriva anche la giusta attenzione della Regione. L’assessore Pistorio ha garantito la necessaria rapidità d’intervento affinchè si possa presto passare alla gara d’appalto per i lavori necessari.
I binari esistono già, ci sarebbe da mettere in piedi una piccola stazione con pensilina, illuminazione e servizi essenziali. Il treno fermerebbe a Bicocca, circa 500 metri distante dallo scalo aeroportuale. Che sarà collegato alla stazioncina con bus navetta messi a disposizione dalla Sac, la società che gestisce Fontanarossa.
Corse da Siracusa quotidiane, dalle 6.40 del mattino fino a sera. Costo del biglietto circa 7 euro.
Le novità principali sono state illustrate questa mattina dal segretario provinciale della Filt Cgil, Vera Uccello (foto).

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2