ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Artigiani e pmi, il costo della burocrazia è di 37 milioni. L’aiuto di Cna e Claai

impresa

Più servizi alle imprese nel territorio, ci provano insieme Cna Siracusa e Claai. Mondo dell’artigianato e delle pmi ancora più vicino con la sinergia attuata.
E l’aiuto maggiore e coordinato serve considerando come moltissimi siano gli adempimenti sulle spalle delle piccole imprese: obblighi di legge ma anche scelte volontarie per crescere professionalmente ed economicamente.
Una analisi delle associazioni stimato in trentasette milioni l’anno il costo della burocrazia per artigiani, piccole e medie imprese nel nostro territorio. Per lo svolgimento di adempimenti burocratici il titolare di una piccola impresa lavora, in media, 49 giorni l’anno e, in più, deve utilizzare allo stesso scopo il tempo dei suoi dipendenti per 31 giorni. Un aggravio di lavoro che fa salire il conto all’astronomica somma di 5,1 miliardi in Italia e 37 milioni di euro in provincia di Siracusa. Per pratiche che un terzo degli imprenditori giudica “indebitamente attribuite alle aziende”. Nello specifico, per la quasi totalità delle aziende è necessario, almeno in parte, il supporto di personale esterno per assolvere alle pratiche burocratiche. Per il 72% degli imprenditori l’aspetto meno accettabile di questa tassa nascosta sono i costi che queste comportano e per il 68% la relativa perdita di tempo. Il 64% si sente vessato dalle pratiche fiscali e nel 40% dei casi le pratiche burocratiche sono pure formalità prive di qualsiasi utilità.
Con queste premesse nasce questa collaborazione Cna-Claai che mette al servizio delle imprese associate il sistema dei servizi avanzati e non solo di adempimenti.
Si va dalla sicurezza sui luoghi di lavoro, alla sorveglianza sanitaria, all’autocontrollo alimentare, alla formazione e all’ambiente. Ma anche soluzioni volte alla produttività ed al valore aggiunto come il credito, la finanza agevolata, l’internazionalizzazione, l’agenzia del lavoro i fondi interprofessionali a tanto altro ancora.
Ovviamente tutto connesso alla sinergia costante per sancire il valore assoluto dell’artigianato del commercio e delle PMI nel territorio e nell’intero paese. Da esse parte un vero piano di rilancio del sistema economico locale e nazionale
“Cna e Claai intendono essere parte attiva di questo percorso al fianco delle imprese per fornire loro strumenti fondamentali per la crescita professionale”, spoegano Antonino Finocchiaro e Pietro Scifo, presidenti di Cna Siracusa e Claai Siracusa. “Puntiamo ad allargare questa azione anche ad altre realtà della rappresentanza come Casartigiani, proprio per sostenere un processo di consolidamento delle buone prassi delle associazioni osservate negli ultimi anni, di condividere azioni utili per il territorio con strumenti già alla nostra portata; noi cercheremo di fare la nostra parte consapevoli che dal dialogo e dalla condivisione passa il rilancio del sistema economico locale”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4