MULTICAR2

Asili nido comunali, “affido con bando pubblico in tempi brevi”

asilo

A rappresentare l’amministrazione siracusana in Consiglio Comunale c’era ieri  l’assessore ai lavori pubblici e politiche scolastiche, Alessio Lo Giudice. Suoi i chiarimenti più attesi, quelli in merito alla gestione degli asili nido. “Il nostro principio guida è lo stesso dall’avvio di questa vicenda. Si deve procedere all’affido con un bando pubblico. Ritengo che sia un sistema idoneo per garantire trasparenza”.
L’assessore ha anche spiegato perchè non si sia ancora provveduto al bando e il sistema stia andando avanti in regime di proroga sino a dicembre 2013. “Non lo abbiamo fatto per motivi tecnico-finanziari. Serve tempo per trovare un nuovo sistema che possa permettere realmente di innovare rispetto al passato. E’ un bando complesso, che stiamo studiando in ogni dettaglio. Sarà pronto a breve, niente calende greche. Il problema è che siamo anche in assenza di bilancio e quindi nell’impossibilità di impegnare quelle somme che un servizio del genere richiede. Come ho anche fatto in Consiglio Comunale, ribadisco che prima possibile procederemo al bando pubblico, cambiando radicalmente il sistema”.
Lo Giudice prende posizione anche sul caso delle 501 villette del progetto ‘Siracusa 2′ a Tremmilia. “Quell’insediamento nasce sulla base di un modo di pensare opposto al nostro. Noi siamo per riqualificare l’esistente e per bloccare il proliferare nuove costruzioni senza, peraltro, avere un riscontro in termini di mercato. E quando metteremo mano alle linee guida di revisione del Piano Regolatore Generale metteremo nero su bianco questo principio”.

Comments are closed.

bogart 4