• Siracusa. Atti persecutori, per una 49enne scatta il divieto di avvicinamento ai familiari

    Atti persecutori ai danni di componenti dell’ex coniuge e della figlia. Per questo la Squadra Mobile ha notificato ad una donna di 49 anni, siracusana, la misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare e di non avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex marito e dalla figlia. Il provvedimento è scattato a seguito di indagini relative ad un presunto episodio di atti persecutori “perpetrati all’interno del nucleo famigliare”.
    .

  • freccia