MULTICAR

Augusta. Ancora sbarchi, 200 migranti al porto. Tra loro anche due donne in gravidanza

sbarchi augusta

Resta caldo il fronte sbarchi in provincia. Anche questa mattina ad Augusta si è registrato l’arrivo di un consistente numero di migranti, 198 (di cui 24 minori e 41 donne) salvati la notte scorsa dalla Guardia Costiera nelle acque del Canale di Sicilia mentre, a bordo di un barcone in ferro, tentavano di raggiungere le coste italiane. La segnalazione è giunta alla Centrale Operativa di Roma, che localizzato l’imbarcazione in navigazione in acque SAR maltesi. Sul posto la nave Diciotti, che intorno alle 2,30 ha individuato e raggiunto i migranti. Tra loro anche due donne in stato di gravidanza.  L’unità della Guardia Costiera è arrivata ad Augusta alle 13,30. Si dirigeranno, invece, verso i porti di Trapani e Porto Empedocle le navi impiegate per gli altri due salvataggi effettuati ieri. In un caso si trattava di un barcone con 160 migranti a bordo, che arriveranno a Trapani domattina intorno alle 7. Nell’altro caso, invece, si tratta di un’imbarcazione con altri 128 migranti a bordo, tra cui 34 minori e 22 donne, diretti verso Porto Empedocle, dove arriveranno nella giornata di domani

Comments are closed.

ACAT3