• Augusta. Anziano morto dopo il vaccino: tra 20 giorni i risultati dell'autopsia

    Tra due settimane, al massimo venti giorni, si conosceranno i risultati dell’autopsia eseguita su Ivo Mingozzi, il 68enne di Augusta morto poche ore dopo la somministrazione del vaccino antinfluenzale. I risultati degli esami potrebbero permettere di chiarire definitivamente ogni dubbio sulle cause del decesso dell’uomo che ha accusato un malore dopo essersi sottoposto nello studio del medico di famiglia alla profilassi antinfluenzale.
    Ad eseguire l’esame autoptico è stato il medico legale Francesco Coco, assistito da Corrado Cro (nominato dalla famiglia dello sfortunato pensionato) e da Giuseppe Gulla (perito nominato dal medico curante).
    Effettuati tutti gli accertamenti del caso: istologici e virologici in particolare. Forniranno gli elementi utili per stabilire chiaramente le cause della morte: cosa – insomma – ha procurato l’arresto cardiaco.
    La pista privilegiata rimane quella di un decesso per cause naturali. Con scrupoli, il medico legale vuole anche appurare se vi sia un qualche collegamento con il vaccino, una evenienza comunque ritenuta poco probabile. Nessuna pista è comunque esclusa.

  • freccia