MULTICAR2

Augusta. Rudy, bimbo camerunense di 3 anni arrivato cadavere in porto: il dolore della madre e della sorella

migranti_sbarchi_fotogramma

Improvvisa impennata sul fronte immigrazione. Ripresi gli sbarchi. Al porto commerciale di Augusta, nave Yeats della Marina Militare irlandese ha condotto in banchina ieri 552 profughi soccorsi nelle acque del canale di Sicilia. Erano a bordo di quattro distinti gommoni, alcuni soccorsi da nave Doria e poi trasbordati sul mezzo militare irlandese. In porto sono purtroppo arrivati anche tre cadaveri: quelli di due donne etiopi e di un bambino.
Il piccolo, Rudy, tre anni, del Camerun, ha affrontato la traversata con la mamma e la sorella che adesso attendono di sapere dove sarà sepolto. La Croce Rossa Italiana si è occupata della loro assistenza e del trasferimento in ospedale a Lentini. Erano a bordo di un gommone in precarie condizioni di galleggiamento. Dalle testimonianze raccolte, sarebbero morti per annegamento. Le salme si trovano all’obitorio di Siracusa a disposizione della magistratura. sarà la Prefettura di Siracusa a coordinare le operazioni che dovranno condurre alla tumulazione.

Comments are closed.

bogart 4