• Augusta. Costa Gigia, il Comune chiede di verificare le condizioni della discarica chiusa dal 2014

    Il Comune di Augusta ha chiesto ufficialmente al Libero Consorzio Comunale di Siracusa di verificare le attuali condizioni della discarica di Costa Gigia. “Dal 2014 non avvengono più conferimenti di rifiuti urbani e l’iter autorizzativo della nuova discarica si prospetta lungo per una serie di criticità che sono state messe a verbale dagli organi competenti”, spiega il sindaco Cettina Di Pietro preoccupata sul fronte della salute pubblica.
    “Dai progetti visionati si evince che i nuovi lotti sono fisicamente separati dalla vecchia discarica dove però negli anni sono stati conferiti e messi in riserva rifiuti senza alcun pretrattamento di biostabilizzazione”, dice ancora il primo cittadino megarese.
    Lo scorso 17 maggio, a Palermo, negli uffici del Dipartimento regionale acqua e rifiuti, si era riunito il tavolo tecnico sull’iter di approvazione del progetto di ampliamento della discarica.

  • freccia