MULTICAR

Augusta. Democrazia partecipata: con un sondaggio scelto un progetto da finanziare con i risparmi

cettina di pietro

Con i tagli alle indennità della giunta comunale di Augusta e dei consiglieri del M5S più il 2% dei trasferimenti regionali è stato finanziato il progetto per la realizzazione di un ambulatorio veterinario. Una somma di 50.000 euro messa a disposizione dall’amministrazione megarese.
A scegliere il progetto da finanziare sono stati gli stessi cittadini di Augusta attraverso un sondaggio. La cosiddetta democrazia partecipata, caposaldo del modo di amministrare dei 5 Stelle.
Gli altri progetti (videosorveglianza del territorio, progetti di lavoro per le fasce disagiate, acquisto di dispositivi per la sicurezza stradale e mezzi di protezione civile) non verranno messi da parte e – se possibile – verranno finanziati con le eventuali somme restanti dal progetto vincente con 2050 voti.
“Dopo questa prima prova di democrazia partecipata, per l’anno prossimo provvederemo ad ampliare i metodi raccolta dei voti, utilizzando oltre la rete internet punti di raccolta come l’ufficio relazioni con il pubblico”, anticipa il sindaco, Cettina Di Pietro.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store