MULTICAR

Augusta. Industria e tumori, la denuncia di Don Prisutto approda al Parlamento Europeo

Ignazio Corrao Commissione

“Un bilancio da genocidio quello che si registra ad Augusta in tema di morti per cancro” . A dichiararlo è Ignazio Corrao, capo delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento Europeo, che raccoglie l’appello dell’arciprete di Augusta, Don Palmiro Prisutto, autore di una lettera al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con cui lo invita a prendere parte alla messa del 28 settembre in suffragio delle vittime di cancro. “E’ evidente- commenta Corrao- che le multinazionali del petrolio in Italia e in Sicilia hanno avuto vita facile a discapito della salute delle persone”. Grave, per l’esponente del movimento di Beppe Grillo  “il silenzio che si sta stringendo attorno alla figura del parroco.“La Sicilia – conclude il capogruppo M5S Corrao – è ormai la colonia dei potenti di turno”. La questione sarà sottoposta agli organismi europei.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store