• Augusta. La Guardia Costiera soccorre e sbarca un centinaio di migranti

    Sono arrivati nella tarda serata di ieri ad Augusta i migranti salvati poche ore prima  da due motovedette della Guardia Costiera nello Stretto di Sicilia. L’allarme è giunto tramite una chiamata di soccorso ricevuta via radio dalla Capitaneria di porto di Crotone. Per perlustrare l’area in cui si presumeva potesse trovarsi l’unità in difficoltà, è decollato l’aereo Atr 42 della Guardia Costiera, che ha individuato i migranti a circa 50 miglia ad est di Catania. Sul punto sono state inviate due motovedette – una da Siracusa, l’altra da Augusta – che hanno effettuato il trasbordo di circa 100 migranti, prestando la prima assistenza.

  • freccia