CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Augusta. “La Regione pagherà i precari dei Comuni in dissesto”

Comune-di-Augusta1

Sarà la Regione a farsi carico della retribuzione dei precari dei Comuni in dissesto. A rassicurare, in particolar modo, gli 85 lavoratori di Augusta e l’unico di Lentini è il deputato regionale Vincenzo Vinciullo, presidente della commissione Bilancio dell’Ars.
“L’Assemblea Regionale Siciliana -garantisce il parlamentare regionale. onorerà gli impegni con i lavoratori perché le leggi vanno rispettate da tutti, primi fra tutti da coloro che le hanno volute. Sono amareggiato- ha proseguito Vinciullo- e nello stesso tempo anche schifato da come il dialogo sia volutamente esasperato attraverso comunicati stampa che cercano la rissa su un argomento, invece, così delicato quale è quello del lavoro e del futuro di tanti lavoratori precari degli enti locali”. Poi un chiarimento. “Le somme che il parlamento regionale siciliano ha stanziato, su mia proposta, erano più che sufficienti e sono sovrabbondanti-continua Vinciullo- se si considera che ancora non sono state spese le risorse assegnate per il 2015 che ammontano ad oltre 400 mila euro. Ciò significa che, nonostante il numero dei precari sia più che raddoppiato da marzo ad oggi, le somme stanziate erano così importanti e generose che sono riusciti perfino a fare fronte quasi a più del doppio dei lavoratori previsti”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2