MULTICAR2

Augusta. “Milite Ignoto disobbediente”, protesta isolata per dire no alla retorica della guerra

augusta milite ignoto

I No Muos ed il Collettivo Antigone “contro” le celebrazioni per il 4 Novembre. Ad Augusta, hanno affisso al monumento al MIlite Ignoto un cartello con su scritto “L’Italia ripudia la guerra”. Una dimostrazione di protesta che ha preceduto la cerimonia per ricordare la giornata delle Forze Armate.
“Non capiamo la necessità di organizzare simili celebrazioni coinvolgendo anche le scolaresche che, invece di essere indottrinate con una retorica della guerra come strumento di difesa della pace quanto mai irrealistica, andrebbero accompagnate in percorsi di educazione alla pace, alla cittadinanza attiva e alla risoluzione non violenta dei conflitti”, spiegano Maria Grazia Patania del Collettivo Antigone e Gianmarco Catalano dei No Muos.
“Proprio Augusta, primo porto di sbarco e soccorso per chi fugge da guerre e persecuzioni, dovrebbe lanciare un messaggio forte e chiaro di integrazione e apertura, invece di ripiegare su una superflua esaltazione delle Forze Armate. Siamo fermamente convinti – continuano – che non esistano guerre giuste. La pace si costruisce con un percorso alternativo di dialogo e comprensione”.

Comments are closed.

bogart 4