MULTICAR

Augusta. Nessuna assunzione per 50 precari del Comune

Comune-di-Augusta1

Stabilizzati 15 lavoratori al Comune di Augusta, solo 20 dei rimanenti 70 precari potranno essere assunti. Per i 50 rimasti fuori non resta che una promessa: quella di una proroga di un anno del loro contratto. Questa la decisione del Comune di Augusta assunta in maniera unilaterale, senza confronto con le parti sociali. Lo comunica la Cisl-Fp Ragusa Siracusa che sottolinea come non sia “percorrere questa scorciatoia che rischia di colpire definitivamente 50 famiglie inserendole nella lista dei 7.000 disoccupati della città megarese e di erogare pessimi servizi per la società penalizzando la cittadinanza augustana e, soprattutto, le fasce più deboli. Da luglio di quest’anno la Cisl-Fp Ragusa Siracusa chiede di percorrere un’altra strada al fine di garantire il miglioramento del bene comune: stabilizzare tutti i precari, nessuno escluso, che da 25 anni prestano la loro opera senza discontinuità anche attraverso il declassamento e la riduzione dell’orario di lavoro”.

Comments are closed.