ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Augusta. Punta Izzo, no alla permanenza del vincolo militare: in 200 per la giornata di “riconquista”

punta izzo

Mobilitazione per Punta Izzo. Chiamati a raccolta da associazione ambientaliste come Natura Sicula e dal comitato per Punta Izzo, decine e decine di augustani hanno risposto all’appello rendendo ancora più netta la posizione che chiede la demilitarizzazione della zona. Per il ministero della difesa è area militare, in quanto sede di poligono di tiro. Ma dal 1983 non si spara un colmo e nell’area – di bellezza paesaggistica – insiste un lido per appartenenti a forze dell’ordine.
In 200 hanno seguito l’itinerario proposto ieri, “dalle Saline a Punta Izzo”: un percorso eco-culturale per una istanza collettiva: liberate Punta Izzo. Anche il sindaco, Cettina Di Pietro, sostiene la posizione, per scongiurare il ripristino del poligono di tiro e la permanenza di un vincolo militare incompatibile con le finalità di tutela e valorizzazione di quel comprensorio costiero ricco di valenze paesaggistiche, archeologiche e culturali.

Comments are closed.

MCDONALD footer4