MULTICAR

Augusta. Sequestrate in una libreria oltre 6.700 copie gratuite vendute come usate

libri finanza

La Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 6.700 libri scolastici in una libreria di Augusta. Erano vendute come “usate” ma in realtà si trattava di copie omaggio che quindi non potevano in alcun modo essere oggetto di compravendita.  Il controllo dei Finanzieri è scattato a seguito di una segnalazione al 117, che ha permesso di attivare la Compagnia di Augusta.
La normativa vigente sancisce che i libri “saggio-campione gratuito” o sprovvisti del talloncino triangolare sono considerati fuori commercio, in quanto destinati per fini divulgativi o pubblicitari. L’introduzione in commercio di testi scolastici, ricevuti gratuitamente dai docenti per le cosiddette adozioni, oltre a configurare un illecito penale genera una turbativa concorrenziale, perché provoca uno sviamento di clientela dai canali commerciali nei quali le pubblicazioni sono fornite regolarmente dall’editore.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store