CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Augusta. Sequestri e multe della Guardia Costiera: controlli del demanio marittimo e pesca di frodo

guardia costiera augusta

La Capitaneria di Porto di Augusta ha sequestrato un’area demaniale, nei pressi di un residence-hotel di Brucoli, dove è stato realizzato un piccolo manufatto in cemento, destinato agli avventori della struttura ricettiva per immergersi agevolmente in acqua. Il titolare dell’albergo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per illecito demaniale.
Una motovedetta, nel frattempo, ha fermato un’imbarcazione proveniente da zona militare, rinvenendo a bordo circa 10 kg. di “bocconi” di mare, illegittimamente pescati. Agli occupanti del natante è stata comminata una sanzione amministrativa di circa 1.000 euro ed il prodotto ittico, sottoposto a sequestrato, è stato immediatamente rigettato in mare.
Sempre nel corso della mattinata, in località Gisira, è stato rinvenuto, abbandonato sulla scogliera, un retino contenente dei ricci di mare, la cui pesca è assolutamente vietata ne mesi di maggio e di giugno. I ricci sono stati, anch’essi, rigettati in mare.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2