• Augusta. Sorpresi mentre posavano una rete da pesca in porto: 4.000 euro di multa

    Una nuova rete da pesca sequestrata dalla Guardia Costiera di Augusta. Lungo circa 300 metri era stata piazzata nell’area portuale, nei pressi di uno dei pontili della Esso. Per i trasgressori multa di 4.000 euro.
    Una motovedetta si è imbattuti in un’imbarcazione i cui occupanti erano intenti a posizionare tale rete, senza averne titolo, e per di più in zona vietata. I militari hanno quindi proceduto al sequestro dell’attrezzo da pesca ed a contestare la relativa sanzione amministrativa ai contravventori.

  • freccia