ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Augusta. Sversati 25 mila litri di gasolio dalle condutture Sasol: colpa di un tentato furto di gasolio

zona industriale

Una perdita consistente, 25 mila litri di gasolio, da una conduttura tra Punta Cugno e Contrada Marcellino. E’ la conseguenza del tentativo di furto lungo la tubazione della Sasol. Ignoti avrebbero praticato un buco per appropriarsi del carburante, provocando lo sversamento, che potrebbe compromettere le falde acquifere dell’area. A lanciare l’allarme è Legambiente, attraverso Enzo Parisi, secondo cui sarebbe necessario “rimuovere alla svelta la terra che si è impregnata del prodotto prima che arrivi alle falde. Le autorità dovrebbero vigilare al massimo”. L’episodio risale probabilmente allo scorso venerdì. Indagano i carabinieri, secondo cui i ladri di gasolio avrebbero scavato per circa tre metri e applicato alla condotta delle valvole. Il tentativo non è comunque andato a buon fine, probabilmente per un errore commesso nelle operazioni svolte dai malviventi. Sul posto anche i tecnici dell’Arpa, che avrebbe avviato la procedura di decontaminazione dell’area. Trattandosi di Sin, sito di interesse nazionale, a regolamentare le operazioni è direttamente il Ministero dell’Ambiente. Non è la prima volta che si verificano episodi simili in quella zona.

Comments are closed.

MCDONALD footer4