CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Augusta. Visita al porto commerciale del ministro Del Rio: “deve diventare competitivo”

graziano del rio

Un giro a bordo di una motovedetta della Guardia Costiera per un sopralluogo nell’area del porto di Augusta e visionare in particolare l’area commerciale e lo stato di avanzamento dei lavori di ampliamento della banchine e di ammodernamento dello scalo. Il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Del Rio, ha approfittato ieri della sua giornata catanese per mettere su una estemporanea visita ad Augusta. Nel porto commerciale sono in corso interventi finanziati con circa 80 milioni di euro di fondi europei.
C’è, inoltre, in discussione in queste settimane il riassetto della portualità italiana con la possibilità di istituire un’unica Port Authority siciliana condivisa con i porti di Palermo, Catania ed Augusta. Sulla volontà di continuare ad investire sullo scalo megarese, un hub strategico mai veramente decollato, il ministro Del Rio ha però fornito ampie rassicurazioni: “Augusta ha i mezzi per diventare scalo competitivo su scala europea”.
Del Rio era accompagnato dall’ammiraglio Nunzio Martello, direttore marittimo della Sicilia orientale. A riceverlo, l comandante Raffaele Macauda, il prefetto Armando Gradone, il questore Mario Cageggi, i capitani di Compagnia dei Carabinieri Federico Lombardi e della Guardia di Finanza Domenico Peluso, il dirigente del Commissariato Stefania Marletta e il neo sindaco di Augusta, Concetta Di Pietro.

Comments are closed.

MCDONALD footer4