MULTICAR2

Autunno “caldo”. I sindacati accelerano: mobilitazione generale

bandiere_sindacati

bandiere_sindacatiOttobre si annuncia un mese “caldo” sul fronte scioperi. La crisi non arretra e il disagio dilaga e allora ecco una prima manifestazione unitaria dei sindacati. Cgil, Cisl e Uil hanno annunciato per il prossimo 25 ottobre ad Augusta una giornata di mobilitazione generale a cui parteciperanno anche i segretari regionali dei tre sindacati, Michele Pagliaro, Maurizio Bernava e Claudio Barone.
I sindacati vogliono mettere al centro di ogni discussione e di ogni tavolo di concertazione temi come lo sblocco degli investimenti per le infrastrutture e per i trasporti, il rilancio della zona industriale attraverso il risanamento ambientale, l’ammodernamento dell’apparato produttivo, il rilancio di Punta Cugno e l’avvio dei nuovi insediamenti, la lotta al precariato tanto nell’indotto industriale quanto nel pubblico impiego e nella scuola, nella formazione professionale e nei servizi, la lotta al lavoro nero nel settore dell’edilizia, dell’agroalimentare e nel terziario e lo sviluppo di politiche sociali adeguate al servizio delle fasce sociali più deboli a partire dai pensionati. Punti su cui è stato anche avvio un primo confronto con i governi  locale, regionale e nazionale.
La manifestazione unitaria del 25 ottobre, nelle intenzioni dei sindacati, dovrebbe costituire  il punto di partenza di una nuova stagione di mobilitazione permanente. Senza che Cgil, Cisl e Uil abbandonino per la piazza i tavoli istituzionali già aperti  in Prefettura e in altre sedi istituzionali.
Dalla triplice fanno però sapere di attendere segnali anche da Confindustria per aprire una fase di concertazione sul tema specifico degli appalti e dei protocolli d’intesa. E “indispensabile” viene definito un confronto con i Sindaci del territorio sui temi dell’occupazione, delle politiche sociali e della coesione.
Durante la manifestazione di Augusta i segretari che interverranno sul palco solleciteranno anche l’Autorità Portuale sugli appalti appena aggiudicati al Porto di Augusta.

Comments are closed.

bogart 4