CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Cinquantenne trovato senza vita. Era nella sua casa di via San Gottardo

via san gottardo

E’ giallo sulla morte di un cinquantenne trovato riverso senza vita nel bagno di casa sua. Si tratta del dipendente di una società che opera nella zona industriale di Priolo.
A dare l’allarme sono stati i vicini della casa di via San Gottardo dove da qualche tempo viveva l’uomo, che non era sposato né aveva figli, dopo la morte della madre. Gli abitanti della zona hanno avvertito il cattivo odore proveniente dall’abitazione dell’uomo e hanno lanciato l’allarme ai soccorsi.
Forze dell’ordine e vigili del fuoco sono entrati all’interno della casa dell’uomo e lo hanno trovato riverso a terra privo di vita dietro la porta del bagno. La morte del cinquantenne potrebbe risalire a qualche giorno fa e per quanto riguarda le cause il pubblico ministero ha disposto l’autopsia. Da una prima ispezione cadaverica è stato difficile capire cosa abbia portato l’uomo alla morte. Non viene esclusa nessuna pista ma il malore improvviso o una scarica elettrica sembrano le ipotesi più accreditate. Soltanto l’esame del medico legale, attraverso l’autopsia, potrà stabilire le cause della morte e svelare il mistero.

Corrado Parisi

Comments are closed.

MCDONALD footer4