MULTICAR

Avola. Denunciato un terzo giovane per il lancio di oggetti pericolosi contro gli extracomunitari dello Sprar

lancio pietre

Agenti del commissariato di Avola hanno denunciato, in stato di libertà, un quindicenne della cittadina del siracusano, per il reato di lancio di oggetti pericolosi a un centro Sprar. Il minore farebbe parte del gruppo di giovani – altri sono già stati individuati – che lo scorso 31 ottobre si sono resi protagonisti del gesto criminale ai danni degli extracomunitari ospitati nello Sprar di Avola.

Comments are closed.

ACAT3