CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Festival Internazionale del Balletto, suggestioni al Teatro Garibaldi

balletto3

Ventiquattresima edizione del Festival Internazionale del Balletto di Siracusa, via il 26 novembre. Fino al 10 dicembre 13 appuntamenti al Teatro Comunale Garibaldi di Avola.
In cartellone, le esibizioni di alcune fra le compagnie più affascinanti nel panorama della danza italiana ed internazionale, spaziando tra il classico e il contemporaneo.
Si comincia giovedì 26 novembre alle 20.45 con la Compagnia Balletto del Sud nella prima nazionale di “Romeo e Giulietta” con coreografie di Fredy Franzutti. Balletto in due atti riproposta per le scuole nella mattina di venerdì 27 novembre, alle 9.30. In serata, la replica alle 20.45.
Lunedì 30 novembre la Compagnia Spellbound Contemporary Ballet proporrà una Serata SpellBound: visionarie creazioni del coreografo Mauro Astolfi, direttore artistico e fondatore della Compagnia. Lo spettacolo, dall’aspetto innovativo e altamente riflessivo, sarà replicato per le scuole il giorno successivo.
Sarà poi il momento della Compagnia Astra Roma Ballet di Diana Ferrara, in scena Martedì 1 dicembre sempre alle 20.45 con Bagliori d’Astra, rivisitazione dei lavori di maggior successo della Compagnia in onore dei suoi trent’anni di attività. Lo spettacolo sarà riproposto mercoledì 2 dicembre.
Giovedì 3 dicembre la Compagnia Megakles Ballet proporrà un intenso dialogo corporale, “Frammenti di un discorso amoroso”.
Successivamente il Festival vedrà la Compagnia Sibiu Ballet come ospite internazionale, proveniente direttamente da Sibiu (Romania). Per la prima volta in Italia, porterà in scena due spettacoli ispirati alla migliore tradizione classica: Gran Galà Classico sabato 5 dicembre; domenica 6 dicembre invece, Serata Vivaldi, Le Quattro Stagioni.
Lunedì 7 dicembre, la Compagnia RBR Dance Company stupirà il pubblico con Indaco, uno spettacolo innovativo condito di luci e proiezioni in un contesto quasi leopardiano di confronto fra uomo e natura.
Infine, la Compagnia di Monica Casadei, Artemis Danza, chiuderà il festival con due serate d’eccezione: Aida e Trista, la Doppia Notte, in scena mercoledì 9 dicembre; giovedì 10 dicembre, I Bislacchi, Omaggio a Fellini.

Comments are closed.

MCDONALD footer4