CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Pedofilia e pedoponografia, nel mondo mille 170 siti attivi: i numeri dell’associazione Meter

don di noto

Sono mille 170 i siti pedopornografici attivi nel mondo. Numeri che danno la misura di quanto ancora lunga sia la battaglia per contrastare la pedofilia e la pedopornografia. A fornirli è Don Fortunato Di Noto, che guida l’associazione Meter di Avola.  Da gennaio 2016 sono già 447.138 le foto e i video pedopornografici. Dati con cui Don Di Noto ha evidenziato la Giornata europea per proteggere i minori dallo sfruttamento e dagli abusi sessuali. “Secondo i nostri dati ufficiali – aggiunge il sacerdote – che sono verificati e certificati uno per uno, abbiamo segnalato una produzione recente (da gennaio a novembre 2016) di 354.856 foto, 117.282 video (pari a circa 5.850 ore) a contenuto pedopornografico, centinaia di migliaia di bambini coinvolti. Non c’è nazione che non abbia allocato nei server tali materiali. L’Europa, lo scorso anno era al primo posto e a seguire la Russia. Età dei bambini : da zero (0) anni (poche ore dalla nascita) fino a un massimo di 13 anni: dall’infantofilia alla pedofilia (si esclude la pornografia minorile)». Esistono anche dei siti che rivendicano la liceità della pedofilia. “Pensate anche alla raccolta fondi pubblicamente sottoscritta dai sostenitori europei, fino agli Stati uniti- evidenzia il fondatore dell’associazione Meter- Occorre maggiore coordinamento tra polizie, normative più uniformi, celerità nell’acquisizione dei dati informatici. Non deve esserci tutela della privacy per questi crimini”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2