MULTICAR2

Avola. Scherzo a scuola, chiamati i carabinieri: ramanzina per i giovani studenti

pattuglia carabinieri nei pressi istituto scolastico - repertorio

Uno scherzo telefonico aveva messo in allarme i carabinieri di Noto, intervenuti in via Manin, nel plesso distaccato del comprensivo Bianca di Avola. Una chiamata al 112 riferiva di una lite in corso. E’ intervenuto un professore, resosi conto dell’avvenuto: contattando lo stesso numero di emergenza ha spiegato ai militari che si trattava di uno scherzo.
I Carabinieri si sono comunque recati a scuola per rammentare ai giovani studenti l’importanza del Numero Unico di Emergenza Europeo 112. Sono stati anche redarguiti sul corretto utilizzo dello stesso.

foto archivio

Comments are closed.

bogart 4