CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Tentata estorsione a un turista: “Paga per parcheggiare o ti righiamo l’auto”

Auto-sfregiate

Sono due minori, di 15 e 16 anni, i presunti responsabili di una tentata estorsione ai danni di un turista nella zona balneare del “Gelsomineto”.I giovani sono stati denunciati dagli uomini del commissariato di Avola. Secondo quanto appurato, i ragazzini,avrebbero “caldamente suggerito” al turista di pagare una somma per poter parcheggiare l’auto senza che nessuno la danneggiasse.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2