Fosfovit Lo Bello
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Un cadavere in spiaggia della Logghia: è di un 71enne di Adrano. Probabile malore, ritrovati i vestiti

cadavere in spiaggia

E’ stato identificato il corpo senza vita rinvenuto questa mattina ad Avola, in spiaggia della Logghia, nei pressi dell’antica tonnara. Si tratta di un 71enne originario di Adrano ma da alcuni mesi residenti nella cittadina siracusana. A notare la presenza in acqua del cadavere sono stati alcuni passanti che hanno avvisato la Polizia. Attorno alle 10 l’intervento degli agenti che, insieme al personale del 118, hanno condotto a riva il corpo.
Allertata la Procura con l’intervento del medico legale per una prima ispezione cadaverica.
Nessun segno di violenza sul corpo, solo ferite riconducibili all’urto del cadavere con gli scogli. L’uomo potrebbe aver accusato un malore poco dopo essersi immerso in mare per prendere un bagno. I suoi vestiti sono stati ritrovati poco distante, nella cosiddetta spiaggia del ferro di cavallo, piegati in buon ordine.

Comments are closed.

MCDONALD footer4