CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Un milione e mezzo per il restauro della Chiesa di Santa Venera

chiesa santa venera avola

Ammontano a un milione  e mezzo di euro le risorse recuperate dall’assessorato regionale dell’Economia per destinarle al progetto di consolidamento e restauro della chiesa di Santa Venera, danneggiata dal terremoto del ’90. A darne notizia è il deputato regionale Vincenzo Vinciullo, presidente della commissione Bilancio dell’Ars. La richiesta di riproduzione di economie era stata avanzata dal dirigente della Protezione Civile di Siracusa ed era dettata dalla necessità di reperire le risorse finanziarie necessarie per poter procedere al Decreto di impegno per poter finalmente iniziare i lavori di ricostruzione previsti dal piano di cui all’Obiettivo C “Recupero e conservazione di edifici di culto e di interesse storico, artistico e monumentale” con particolare riguardo al patrimonio barocco della Valle di Noto, ex art.1 della Legge 433/91. Le somme sono state riprogammate e rimodulate secondo il piano approvato nel 2010. Particolarmente difficoltoso l’iter per il reperimento dei fondi necessari. Entro quest’anno sarà pubblicato il bando di gara e entro il 2017 saranno eseguiti, secondo le previsioni avanzate, i lavori. Altra scadenza, il 2018, termine entro cui le opere dovranno essere collaudate. Soddisfatto l’esponente del Ncd, che da tempo segue la vicenda. “Si rischiava la mortificazione- osserva il parlamentare regionale di opposizione- per la cronica e nota assenza di risorse”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4