CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Voleva rivendere oggetti sacri rubati in chiesa, arrestato un 33enne

Materiale Sequestrato arresto Casto2

Voleva vendere ad un compro oro di Avola oggetti sacri rubati in una chiesa. Ma l’attività di Agostino Casto, 33enne già noto alle forze dell’ordine e sottoposto alla sorveglianza speciale, non è passata inosservata. I carabinieri lo hanno bloccato all’interno dell’attività commerciale, mentre tentava di “piazzare” un aspersorio ed un cucchiaino in argento che, per foggia e tipologia, erano chiaramente provenienti da un luogo di culto.
Le veloci indagini hanno permesso di rintracciare il parroco di una chiesa del centro che aveva denunciato il furto di quegli oggetti tra il 14 e il 16 settembre.
La successiva perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Casto ha consentito di rinvenire ulteriori oggetti in argento, cristallo e porcellana anch’essi risultati proventi di furto denunciato dalla legittima proprietaria alcuni giorni fa presso il Comando Stazione di Avola.
L’uomo è stato tratto in arresto per il reato di riciclaggio. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.E’ stato tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’autorità Giudiziaria.

Comments are closed.

MCDONALD footer4