MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Bashar si è svegliato dal coma: racconterà agli investigatori cosa gli è accaduto

bashar

Ha riaperto gli occhi Bashar, il bengalese di 24 anni trovato con il cranio fracassato sulla battigia del porto piccolo, nei pressi di viale Montedoro. Venne subito trasferito in elicottero a Palermo, presso una struttura specializzata.
Dopo settimane di coma ha ripreso conoscenza. La prognosi rimane riservata ma in netto miglioramento e potrebbe essere sciolta nei prossimi giorni. Tira un sospiro di sollievo la comunità bengalese siracusana, che non ha lasciato solo il ragazzo durante il lungo ricovero palermitano.
Non è ancora in condizione di parlare, rimane quindi il mistero su cosa sia successo quella notte. Due le ipotesi: una aggressione o una caduta accidentale. Quest’ultima versione respinta con forza dagli amici siracusani di Basharm, descritto come un ragazzo tranquilli e senza vizi, lontano dall’alcol e ligio ai precetti musulmani.
Solo lui potrà chiare cosa è accaduto. Nei prossimi giorni, non appena arriverà l’ok dei sanitari, i carabinieri lo raggiungeranno per poter raccogliere gli elementi che oggi mancano.

Comments are closed.

ACAT3