• Basket femminile A1. Niente fideiussione, niente campionato. La Trogylos non giocherà la prossima stagione

    La Trogylos fuori dal campionato di basket femminile di serie A 1. Una decisione, quella della storica società sportiva di Priolo paventata da tempo e motivata dall’impossibilità di produrre, entro il termine stabilito dalla Lega, la prevista fideiussione di 15 mila euro. La Trogylos non giocherà quello che sarebbe stato il suo ventottesimo campionato consecutivo nella massima serie. Un duro colpo allo sport siracusano, che a lungo è stato motivo di prestigio, con due scudetti conquistati e una Coppa Campioni in curriculum. Coach Coppa, che più volte, negli ultimi mesi e fino ai giorni scorsi ha lanciato l’ “Sos” a chi avrebbe potuto sostenere la squadra è amareggiato, ma puntualizza che la Trogylos non scompare. La società ha versato 14 mila e 500 euro per l’iscrizione. Non è , però, riuscita a produrre la fideiussione nei tempi stabiliti. Intoppi di natura burocratica che, secondo Santino Coppa, la Lega avrebbe potuto comprendere, garantendo una maggiore flessibilità che non c’è stata. Il risultato non cambia. Il basket priolese salterà la stagione. La società è determinata, però, a lavorare, con calma a questo punto, al futuro. A questo dovrebbe servire l’incontro di oggi pomeriggio a Palermo con il presidente della Regione, Rosario Crocetta. Le idee sono tante e ambiziose. Si pensa ad un museo del basket siciliano che abbia Priolo come punto di riferimento,ma si pensa anche al settore giovanile.

  • freccia