MULTICAR2

Basket, l’ultimo appello della Trogylos Priolo

coppa

Dramma sportivo a Priolo. La Trogylos Basket, società con una storia trentennale e un palmares dal respiro internazionale, sta vivendo il periodo più difficile della sua storia. Pochi i soldi in cassa. Insufficienti per partecipare all’Opening Day, la prima giornata del prossimo campionato di basket femminile di serie A1. E certo non in grado di garantire tutta una intera stagione. “La nostra avventura sportiva è a un passo dalla fine”, spiegano i dirigenti in una lunga lettera inviata al sindaco di Priolo, Antonello Rizza.
“Sappiamo benissimo che la notizia non ti giunge inattesa, dato che finora sei stato al nostro fianco ed hai supportato tante volte, per quanto possibile, i nostri appelli derivanti da una sempre peggiore crisi economica, generale e nostra particolare”, si legge ancora. Al primo cittadino la Trogylos Basket invia il suo ultimo, “ma non per questo meno importante”, appello.
E come fosse una partita, “il tempo passa velocissimo; non basta più il solito assist da bravo play maker: bisogna prendersi la responsabilità di decidere la partita con un colpo da fuoriclasse. Sindaco entra in area senza pensarci troppo e fai il canestro decisivo!”.

Comments are closed.

bogart 4