MULTICAR

Belvedere. Pioggia marrone, la vicenda approda in Parlamento

pioggia marrone

“A oltre 2 mesi dalla pioggia marrone di Belvedere, l’Arpa di Catania non ha ancora reso noti i risultati dei campionamenti effettuati. Il Ministro dell’Ambiente, Gianluca Galletti faccia chiarezza”. La parlamentare del Pd, Sofia Amoddio ha presentato questa mattina un’interrogazione sugli episodi di pioggia marrone che si sono verificati a Città Giardino e Belvedere lo scorso maggio. A distanza di circa due mesi dalle segnalazioni, l’Agenzia per la protezione ambientale di Siracusa sarebbe ancora in attesa di conoscere dai colleghi del dipartimento di Catania i risultati degli esami affidati alla struttura perché dotata di strumentazioni di ultima generazione e, nello specifico, di uno speciale  un microscopio in grado di rilevare particelle anche piccolissime. “Le due frazioni – spiega Amoddio nella sua interrogazione- sono state colpite da una strana pioggia, che lasciava sulle superfici su cui si posava macchie indelebili e ruvide al tatto, che si fondevano con la vernice”. I primi rilievi effettuati dall’Arpa hanno escluso che la colorazione scura fosse determinata dall’eventuale presenza di pollini. Certo è, invece, che si sia trattato di “materiale inorganico” che deve, però, ancora essere identificato. La ricerca dell’Arpa catanese si starebbe concentrando sull’eventuale presenza di polveri e fibre. Da tempo i residenti della zona chiedono di sapere se si sia trattato di un fenomeno dannoso per la salute.

 

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store