MULTICAR2

“Bibliopride”, presentato il programma

libri

libriLaboratori per bambini e ragazzi, una mostra di libri degli anni ’50, alcuni incontri con autori, messe in scena teatrali. Sono le iniziative inserite nell’ambito di “Bibliopride”, la Giornata nazionale a cui aderisce anche la biblioteca comunale di Siracusa. Il programma della manifestazione è stato illustrato questa mattina dall’assessore alle Politiche culturali, Alessio Lo Giudice. “Il titolo dell’iniziativa- spiega l’esponente della giunta Garozzo- spiega già che si tratta della promozione dell’orgoglio di potere usufruire della biblioteca anche come luogo in cui incontrarsi, confrontarsi e apprendere”. Tra i momenti inseriti in calendario, anche incontri con i rappresentanti dell’editoria del territorio, letture tematiche e sfiziose, come quella dedicata al cioccolato. “Particolarmente significative- prosegue Lo Giudice – le letture teatrali previste per domenica all’ex convento del Ritiro”. “Bibliopride” riguarderà tutto il territorio  coinvolto nella candidatura di Siracusa e del Sud Est a Capitale europea della Cultura. Iniziative sono previste ad Avola, Noto, Palazzolo, Lentini e in tutte le biblioteche delle circoscrizioni. “Sarà anche l’occasione per inaugurarne una nuova nel capoluogo- aggiunge Lo Giudice – Si tratta di quella di Neapolis, a Casina Cuti. Per le due giornate dell’iniziativa, la biblioteca comunale di Siracusa rimarrà aperta fino alle 21. “L’obiettivo è quello di garantire, in futuro, un orario di apertura più lungo per tutti i siti culturali- conclude l’assessore alla Cultura- Per questo, attraverso i cantieri di servizio finanziati dalla Regione, abbiamo chiesto personale che possa garantire la fruizione della biblioteca, di villa Reimann e di altri luoghi chiave della cultura in città anche la sera”.

Comments are closed.

bogart 4