• Brucoli. “Aiutatemi, mamma e papà stanno litigando”: la figlia 12enne chiama i carabinieri

    E’ stata la figlia 12enne a chiedere l’intervento dei carabinieri perchè mamma e papà stavano litigando furiosamente. Una pattuglia è subito partita all’indirizzo della zona periferica di Brucoli. La coppia stava litigando per futili motivi dovuti, probabilmente, ad incomprensioni familiari.
    L’uomo, in evidente stato di ubriachezza, aveva danneggiato mobili e suppellettili all’interno dell’abitazione, senza usare, fortunatamente, alcuna violenza sulle persone. Ha comunque rifiutato il ricovero proposto dai 118. A quel punto la donna e due figli adolescenti, si sono spostate per la notte in casa di alcuni familiari.

    image_pdfimage_print
  • freccia