MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Cade la neve, spettacolo nel cielo siracusano. Le foto

Siracusa

Risveglio insolito per Siracusa e larga parte della provincia. C’è la neve. Come avevano anticipato le previsioni, poco dopo le 7 del mattino i fiocchi bianchi hanno fatto la loro comparsa regalando un effetto particolare al primo mattino. Siracusani col naso all’insù a osservare lo spettacolo.
Temperature giù, vicinissime allo zero in nottata e nella parte iniziale della giornata. Letteralmente imbiancata gran parte di Belvedere, la frazione siracusana. Auto, tetti e campi colorati di bianco. Giornata “storica” destinata agli annali.
Segnalati anche disagi nella circolazione, in particolare a Belvedere, Tremmilia e nel tratto di Epipoli che costeggia le mura Dionigiane con diversi mezzi – anche autobus – fermi perchè in panne o in via prudenziale per la presenza di ghiaccio sull’asfalto. Lievi incidenti tra Melilli e Augusta a causa del fondo stradale viscido. E mentre a Fontanarossa si vola senza grossi disagi, Giosuè Malaponti del Comitato Pendolari Siciliani parla di una tratta “Messina-Catania-Siracusa paralizzata”. Sui primi quindici treni del mattino, “4 sono stati i treni soppressi, 3 in anticipo di qualche minuto, uno in orario e otto con un ritardo complessivo di 11 ore e 28 minuti”.

Comments are closed.