MULTICAR2

Calcio. Batosta per il Belvedere a Gela, Liuzzo infuriato: “Arbitraggio scandaloso”

Il Belvedere

Batosta per il Belvedere all’esordio contro il Gela. Al “Vincenzo Presti” finisce 3-1, ma quello che è accaduto in campo fa andare su tutte le furie Antonello Liuzzo, convinto che qualcuno voglia a tutti i costi il Gela i Eccellenza. Liuzzo commenta, a fine partita, senza mezzi termini e parla di un “arbitro scandaloso, che ha condizionato la gara”. Oltre duemila gli spettatori. Un pubblico che la società definisce “da categoria superiore”. La squadra di Bonarrivo è stata più pericolosa dei padroni di casa con un palo di Carrabino nella prima frazione, il vantaggio dello stesso attaccante nella ripresa (su imbeccata di Infantino) e con altre ghiotte occasioni fallite da Spoto e Saraceno. Anche Carrabino nel finale ha fallito la palla del 2-2 prima che Genova realizzasse la personale tripletta. Nel finale, poi, Belvedere in dieci per l’espulsione di Visicale (all’esordio e tesserato in extremis) per doppia ammonizione.

Comments are closed.

MCDONALD footer4