• Calcio. Il 14enne Davide Drago dalla Pantanelli alla Sampdoria

    A 14 anni prova a vivere il suo sogno. Davide Drago, siracusano, approda alla Samp. Il talento della Asd Pantanelli indosserà la maglia blucerchiata nel prossimo campionato nazionale Giovanissimi.  Bomber di razza, Drago è stato paragonato dagli scout doriani a Gianluigi Lentini.
    Anche il responsabile del settore giovanile della Roma, Bruno Conti, aveva corteggiato il giovane calciatore siracusano che però ha scelto Genova e la Sampdoria.Dal 17 agosto via alla sua avventura  nel mondo del calcio che conta.
    Esterno destro offensivo, buon  fiuto del gol,  alto 1 metro e 75 Davide Drago saluta l’Asd Pantanelli che per sette anni è stata la “sua” squadra. “Il calcio è la mia grande passione – racconta – sin da piccolo davanti ad un pallone anche il più tecnologico dei giocattoli passava inevitabilmente in secondo piano. Spero con tutte le mie forze di diventare un calciatore di buon livello, ma voglio essere intanto un ragazzo che sa bene quale sia il valore dello studio e della scuola nella propria vita”.
    (foto: Davide Drago al centro. A sinistra, Egidio Puzzo. A destra Invernizzi della Samp)

  • freccia