CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Calcio, Lega Pro. Andrea Sottil e un Siracusa double-face: “male nel primo tempo, contento della ripresa”

sottil

L’analisi del tecnico del Siracusa, Andrea Sottil, dopo l’1-1 interno col Monopoli parte dalla difesa. “Male nei primi 25 minuti e non mi aspettavo un atteggiamento del genere. Avevo scelto la difesa a 4 per stare più coperto, invece abbiamo fatto male sia sulle seconde palle che in mezzo al campo. Male anche gli uno contro uno e il gioco sugli esterni. Non abbiamo fatto niente di quello che avevamo preparato. Ed è già la quarta partita in cui regaliamo l’inizio”, sbotta l’allenatore azzurro.
La squadra è poi cresciuta. “Qualcosina in più, ma chiaramente direi che il primo tempo non è stato all’altezza. Nel secondo tempo invece bene. Ho visto la mia squadra e in campo c’eravamo soltanto noi, con l’ingresso di Longoni e Dezai li abbiamo schiacciati dentro la porta. Il gol lo abbiamo preso su un errore di marcatura su calcio d’angolo. Brutto gol soprattutto perché avevamo preparato queste situazioni. Il rigore? È arrivato nel nostro momento migliore, se la palla fosse andata dentro sicuramente avremmo parlato di un’altra partita. In ogni caso sono sempre positivo, mi dispiace non aver raccolto i tre punti ma adesso dobbiamo crescere partita dopo partita”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2