CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Calcio, Lega Pro. “Riempiamo lo stadio solo per goderci lo sport”, l’appello di Cutrufo alla vigilia del campionato

gaetano cutrufo

“L’attesa è finita, finalmente il campionato comincia, mi dispiace però che cominci con una partita vietata a tutti nostri tifosi. Purtroppo è il primo effetto, e spero l’unico, dei disordini del derby di Coppa Italia con il Catania”. Lo ha detto il presidente del Siracusa, Gaetano Cutrufo, alla vigilia dell’inizio del campionato. “Ciò che mi dispiace di più – ha detto il presidente azzurro – è che la decisione della Prefettura di Messina su indicazione dell’Osservatorio del ministero dell’Interno, coinvolga anche tutti quei tifosi che hanno sottoscritto l’abbonamento e la tessera del tifoso, seguendo dunque tutte le regole”. Ma la preoccupazione di Cutrufo è anche un’altra: “Ci è stato notificato che anche la gara contro il Foggia è considerata a elevato rischio e in presenza di ulteriori intemperanze rischieremmo una severa sanzione con la più che probabile chiusura del nostro stadio per diverse giornate, almeno 3. Una eventualità che non intendo neanche prendere in considerazione perché io voglio vedere lo stadio pieno di famiglie e di persone per bene con il solo intento di godersi uno spettacolo sportivo. Questa è l’immagine che voglio dare del Siracusa calcio”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2