CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Calcio, Lega Pro. Siracusa ko a Fondi, Longoni sbaglia un rigore

fb_img_1477232295135

Deve prendersela con se stesso il Siracusa. Battersi il petto, però, non porterà in classifica quei punti salvezza che adesso iniziano a mancare.
A Fondi gli azzurri avrebbero anche potuto tentare il colpaccio ma quando al 22 Longoni si fa parare il rigore dall’ex Paolo Baiocco si capisce che sarà l’ennesima gara di sofferenza. Al punto che, nonostante un buon primo tempo macchiato dall’errore dal dischetto, a segnare è poi il Fondi, in avvio di ripresa con Tiscione. I padroni di casa potrebbero raddoppiare ma in due occasioni è supeativo Santurro. Nonostante i cambi e una formazione a trazione anteriore il Siracusa crea solo una occasione con Catania e il salvataggio di piede di Baiocco.
La volontà non si discute ma grinta e organizzazione non sono ancora parole chiare in casa azzurra. Al 91 altro gol del Fondi con Barone. De Respinis sfiora la rete della “bandiera” e può bastare. Triplice fischio. A testa china il Siracusa lascia Fondi con più interrogativi che certezze per il futuro. Difesa (rabberciata) e attacco restano incognite azzurre. Occorre uno choc, il Siracusa ultima versione rischia di non riuscire a salvare la categoria.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2