acat
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Calcio, Serie C. Petardi, multato il Siracusa: “alcuni tifosi non vogliono il bene della squadra”

gaetano cutrufo

Ancora una multa per il Siracusa. I petardi fatti esplodere nel settore occupato dai tifosi azzurri al Granillo di Reggio Calabria costano caro: 2.000 euro. Giudice sportivo inflessibile. E il presidente Cutrufo si sfoga: “mi piace vedere tanti tifosi in trasferta a sostenere la squadra. Questo però non nasconde le macchie di alcuni comportamenti. Ancora una volta siamo stati sanzionati per l’esplosione di petardi. I sostenitori del Siracusa si sono sempre distinti per correttezza. Gli sfottò ci possono stare, ma il comportamento di una sparuta parte della nostra tifoseria che insiste con certi atteggiamenti non è in linea con il nostro stile”. Parole forti che valgono come netta presa di distanza da una certa tifoseria organizzata. “Ho vissuto con imbarazzo, forse anche vergogna, alcuni comportamenti registrati nell’ultimo periodo”, confida il presidente del Siracusa. “Questi soggetti, evidentemente, non vogliono il bene della società, della squadra e di tutti i tifosi rispettosi delle regole”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store