MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Calcio, Serie C. Poco Siracusa, il Catanzaro segna e ringrazia: 1-0. Rabbia Bianco: “calo inconcepibile”

cata sira

Non sono giornate semplici per il Siracusa, fuori e dentro il campo. A Catanzaro, dopo il turno di riposo, azzurri sconfitti per 1-0 in un fine settimana segnato dal nuovo deferimento. A decidere l’incontro, la rete al 23′ siglata da Riggio. In un primo tempo difficile, il Siracusa ha rischiato poco prima dell’intervallo di ritrovarsi sotto di due reti ma Tomei si è superato di fronte a Zanini.
Nella ripresa i ragazzi di Paolo Bianco hanno provato ad aumentare i giri e pressione. Per questo dentro Calil, Scardina e Mangiacasale. Poi anche Toscano gettato nella mischia. Solo all’88 però il Siracusa si fa pericoloso, con un colpo di testa alto di Parisi. Troppo poco per tornare da Catanzaro con un risultato utile. E la classifica si fa impietosa.
Duro a fine gara l’allenatore del Siracusa. “Calo non comprensibile in questa parte della stagione, non lo accetto”, ringhia Bianco. “Dobbiamo voltare pagina velocemente anche perchè dopo l’ennesimo deferimento non sappiamo cosa ci succederà. Quanto a noi, dobbiamo tornare ad essere cattivi. E finire bene campionato”.

Comments are closed.

ACAT3