• Calcio, Serie C. Siracusa, pari e noia. Con la Reggina è 0-0

    Finisce a reti bianche tra Siracusa e Reggina. Risultato giusto per quanto visto in campo, con la conferma delle attuali difficoltà del Siracusa nell’andare in rete.
    Una vittorIa avrebbe reso più dolce la classifica e tollerabile la penalizzazione in arrivo. Ma per vincere bisogna però tirare in porta. O almeno provarci.
    Più Reggina che Siracusa nel primo tempo, quanto meno sul piano del possesso palla. Passaggi e trame con quell’ordine che invece manca al Siracusa. Dalle parti di Scardina non arrivano palloni giocabili e allora a segnare è Turati, sugli sviluppi di un corner, poco prima dell’intervalllo. Rete annullata per un fallo proprio del centrale azzurro che, nella fase centrale, rischia di causare un penalty per via di una caduta scomposta. Portieri inoperosi.
    Nella ripresa cresce il Siracusa e col passare dei minuti Spinelli e compagni guadagnano campo e convinzione. La Reggina non riesce a ripartire ma agli azzurri manca il guizzo nei metri finali ed a parte un colpo di testa a lato di Parisi poco altro nel tabellino. Neanche i cambi producono il risultato sperato e a parte buona volontà, poco altro da segnalare.

  • freccia